6 Nazioni: guai infortuni per Inghilterra e Francia

Le due squadre rischiano di perdere due importanti pedine, almeno per l’avvio del torneo.

Non ci sarà contro l’Irlanda, ma Jacques Brunel spera di riaverlo per il prosieguo del NatWest 6 Nazioni. Parliamo di Morgan Parra, il mediano del Clermont che si è infortunato al ginocchio durante l’ultimo turno di Champions Cup. Assente ormai da tempo dal gruppo dei Bleus il numero 9 era rientrato a questo giro, ma dovrà saltare almeno il match d’esordio e l’ex ct azzurro ha chiamato al suo posto Baptiste Serin.

Rischia di saltare l’esordio, questa volta contro l’Italia a Roma, anche Henry Slade, il mediano d’apertura degli Exeter Chiefs, uscito per infortunio al 64′ nel match perso dagli inglesi contro i Glasgow Warriors. Una botta alla spalla che gli impedisce di raggiungere i compagni nel raduno in Portogallo nei prossimi giorni, ma che lo fa restare a Exeter a curarsi. Eddie Jones, però, spera di poterlo recuperare già per l’esordio contro gli azzurri, anche perché con gli infortuni di Elliot Daly, Piers Francis e Semesa Rokoduguni un giocatore versatile come Slade è fondamentale.

Foto – Instagram/sladey10

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Rispondi