Treviso: Dean Budd prolunga per due anni

In vista della stagione sportiva 2018/2019 il Benetton Rugby è lieto di comunicare il prolungamento di contratto dell’atleta Dean Budd per i prossimi due anni.

“Da oggi cominceremo ad annunciare quelli che saranno i componenti della nostra rosa in vista della prossima stagione. Il principale obiettivo che ci siamo prefissati è stato quello di mantenere l’ossatura della squadra, quindi cercare di trattenere le pedine fondamentali e gli atleti che si sono maggiormente messi in evidenza lungo il corso di questa stagione. Come ogni anno ci saranno giocatori che lasceranno il club perché non reputati idonei al nostro progetto, altri invece che avremmo voluto confermare ma che per motivi economici o familiari non siamo riusciti a trattenere; prossimamente comunicheremo anche i loro nomi” – queste le dichiarazioni del direttore sportivo biancoverde Antonio Pavanello che ha poi così continuato – “Abbiamo il piacere di partire proprio dalla conferma di Dean Budd perché siamo veramente contenti della sua maturazione compiuta specialmente nella stagione in corso nelle vesti di capitano. Ha saputo da subito prendere per mano la squadra e guidarla lungo il percorso di crescita attraverso la cultura ed i valori che ci siamo prefissati di portare avanti come club”

Dean Budd dopo aver vestito le maglie Auckland, Blues, Northland e NEC Green Rockets, è arrivato in Italia nella stagione 2012/2013. Giocatore di grande dinamismo capace di ricoprire il ruolo di seconda e terza linea, è un ottimo saltatore oltre ad essere un amante del gioco veloce, lo dimostra la sua facilità nell’esecuzione degli offloads. In questi 5 anni a Treviso durante i quali ha collezionato 100 presenze, Dean si è fatto apprezzare anche come prolifico marcatore, sono 11 le mete segnate sino ad oggi ed è lui il biancoverde ad aver realizzato più mete nello stesso match di PRO14 (il primo marzo del 2013 ne siglò 3 al Ravenhill di Belfast nella gara terminata in pareggio 29 a 29 contro l’Ulster, ndr). Infine dallo scorso giugno, Budd ha fatto stabilmente parte della Nazionale Maggiore Italiana con la quale ha collezionato 6 presenze e dalla quale è stato selezionato pochi giorni fa per prendere parte al raduno che porta al NatWest 6 Nazioni 2018.

Queste le parole del capitano biancoverde al momento della firma del contratto: “Il Benetton Rugby è una squadra in crescita, ci stiamo impegnando per riportare il club ai suoi giorni gloriosi. Personalmente credo che abbiamo il potenziale per essere uno dei club più forti in Europa: siamo una famiglia, un grande gruppo di giocatori dotati di passione e personalità. Il mio obiettivo per i prossimi anni è quello di dare il mio cuore e la mia anima per raggiungere tutto ciò che meritiamo di essere: una squadra di livello. Vorrei ringraziare i nostri tifosi per il loro continuo supporto, è un grande onore scendere in campo allo Stadio Monigo insieme a voi ogni fine settimana. Questa è casa mia, sarò biancoverde per sempre. Grazie”.

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

2 commenti su “Treviso: Dean Budd prolunga per due anni

  1. Giocatore il cui impegno vale il prezzo del biglietto.
    Capitano per meriti e non per anzianità di servizio.
    Spiace che non sia riuscito a trasmettere la stessa etica del lavoro anche a gente come Banks.

Rispondi