Wasps: il colpaccio è Sopoaga

Le voci degli ultimi giorni sono state confermate oggi dal club inglese che ha fatto firmare il mediano degli All Blacks.

Vestirà la maglia dei Wasps dalla prossima stagione il mediano d’apertura degli All Blacks Lima Sopoaga. L’annuncio è arrivato oggi dalla voce del director of rugby del club di Coventry Dai Young che ha definito il numero 10 neozelandese un giocatore “di classe mondiale”.

Non è stata detta la durata del contratto, anche se le voci dall’Inghilterra parlano di una firma per due anni. Un accordo che mette in dubbio il futuro con i Wasps di Danny Cipriani, che rischia di venir stretto dall’arrivo del forte All Blacks. “Quando un’apertura di livello mondiale è diventato disponibile ci siamo subito messi all’opera, visto che è un’occasione che non capita spesso” ha detto Young.

Lima Zachariah Sopoaga è nato a Wellington il 3 febbraio 1991. Maggiore di sei fratelli di una famiglia originaria di Samoa e delle Isole Cook, nel 2010 entrò nei ranghi della formazione provinciale di Wellington, acquistando un ruolo sempre crescente come mediano d’apertura. L’anno successivo esordì in Super Rugby nelle file degli Highlanders, anno in cui vinse il campionato juniores che si tenne in Italia. Nel 2015 fu chiamato in Nazionale e debuttò in un test match degli All Blacks a Johannesburg in un incontro di Championship contro il Sudafrica, sconfitto 27-20 con 12 punti personali. In tutto ha conquistato 16 caps, segnando 55 punti.

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Rispondi