Anno nuovo, blog nuovo

Nasce R1823, il nuovo blog gestito da Duccio Fumero che racconterà il mondo ovale.

Anno nuovo, blog nuovo. Nasce, infatti, “R1823 – Il quotidiano del Rugby” ed è diretto da me, Duccio Emanuele Fumero, dopo la decennale esperienza con Rugby 1823. Come molti sanno, a fine 2017 l’avventura di Rugby 1823 si è conclusa per motivi che non sto qui a ripercorrere e fin da subito ho cercato di capire come riportare sul web un blog che parlasse di palla ovale quotidianamente, con l’impronta stilistica che per 10 anni ha accompagnato Rugby 1823.

Nasce, così, R1823 che vuol essere la naturale prosecuzione di quello che già molti di voi conoscevano. Notizie aggiornate, interviste, curiosità, ma soprattutto opinioni – magari giuste, magari sbagliate – senza mai avere il cappello di qualcuno a inquinarle. R1823, però, sarà anche qualcosa di nuovo, di diverso. Ci sarà più spazio a collaborazioni con colleghi stimati, opinionisti importanti, ma anche la ‘vivibilità’ del blog sarà diversa.

Come già potete notare, gli spazi pubblicitari saranno ridotti al minimo per non rovinare il piacere di leggere le notizie. Basta pop-up, ma un sito ‘user-friendly’. Ovviamente, spazi pubblicitari ci saranno, perché un sito d’informazione non vive di sola aria e dopo aver impegnato queste prime settimane a lavorare sull’impianto grafico (grazie a I Three Monkeys) e sull’impianto contenutistico, ora sarà anche il momento di rendere R1823 economicamente sostenibile.

Ma questi sono argomenti noiosi e qui si vuole, giustamente, leggere di rugby. Ed è quello che potrete fare fin da subito e che spero potrete fare anche nel futuro. R1823 è nato (o, forse, si dovrebbe dire tornato) e prima di lasciarvi vorrei nuovamente ringraziare (l’ho fatto sui social, ma voglio rifarlo qui) tutti coloro che sono stati vicini a Rugby 1823 quando ha chiuso. Ai lettori, ovviamente, ma anche ai tanti colleghi, agli amici e ai rugbisti (indistintamente da quelli della nazionale a quelli che calcano i campi di Serie C) che hanno dato il loro sostegno ovale al sottoscritto, dandomi la voglia di ritornare. Buon rugby a tutti, buon 2018 a tutti e, ovviamente, buon R1823 a tutti!

P.S. Tornano, come potete vedere qui sotto, i commenti. Ma ci saranno alcune regole basilari. I commenti, infatti, saranno moderati e appariranno solo quando verranno approvati (con i tempi tecnici). Quali regole devono sottostare? Poche, e semplici.
1. I commenti devono riguardare l’articolo pubblicato. Non mi interessano le page views ottenute per il cazzeggio di 4/5 lettori.
2. Insulti, offese gratuite tra lettori, diffamazioni a personaggi più o meno noti non trovano spazio su questa pagina.
3. Epiteti razzisti, sessisti e in ogni caso volgari non verranno censurati singolarmente, ma non verrà pubblicato l’intero commento.
4. Per il resto, ogni opinione, purché inerente al rugby e al tema dell’articolo, sarà ben accetta.

Photo by Jake Blucker on Unsplash

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

44 commenti su “Anno nuovo, blog nuovo

  1. Un’ottima notizia. Ero rimasto molto male per la “dipartita” di Rugby 1823, ma devo dire di essere ancora più contento per l’arrivo di R1823, che riesce ad essere, come hai precisato, ancora più inerente e centrato, se mi passi i termini.
    Buon lavoro, Duccio, e in alto i boccali.
    E grazie di tutto

  2. Beh, dai, alla fine hai fatto di necessità virtù. E questo blog mi sembra molto più bello e navigabile del precedente. Quel che non ti ammazza ti fortifica. Sotto con i contenuti!
    In bocca al lupo

  3. Non sempre d’accordo,ma ne avrei sentito la mancanza.E finalmente ci sarà una decimazione dei commenti a cavolo di cane che spesso risultavano fastidiosi

  4. In bocca al lupo! Il sito è molto bello, già aggiunto ai “preferiti”. Ti ho sempre letto con grande interesse e continuerò a farlo!

  5. Molto bene! bella piattaforma, speriamo diventi un bel punto di ritrovo per gli appassionati! In bocca al lupo e grazie per la voce sempre autonoma!

  6. Ciao Duccio, ben tornato, motlo contento che il tuo stop sia durato poco. Molto bene anche il ritorno ai commenti e la tua collaborazione con Paolo del Grillotalpa.
    In bocca al lupo!

  7. Lieto di riprendere a leggerti.
    Unica nota in disaccordo : assieme al rugby ed alla birra, al posto dell’Irlanda, metterei la gnocca.

Rispondi