Pro 14: Benetton e Zebre, ecco le formazioni

Kieran Crowley e Michael Bradley hanno annunciato le formazioni che scenderanno in campo domani a Parma.

L’appuntamento è per domani pomeriggio alle 15 a Parma, e in diretta su Eurosport 2, per la rivincita del derby italiano in Celtic League. Zebre che vogliono vendicare il duro ko subito a Treviso, mentre la Benetton vuole conformarsi il primo team italiano in Pro 14.

Due le novità in casa bianconera, con Derick Minnie che prende il posto dello squalificato Johan Meyer, mentre in prima linea ci sarà Eduardo Bello al posto di Dario Chistolini.

Treviso che, invece, ha perso Angelo Esposito per infortunio e che verrà sostituito da Luca Sperandio, mentre anche Brex è fermo e al suo posto ecco Tommaso Benvenuti a centro. In seconda linea spazio a Marco Lazzaroni, mentre a tallonatore Luca Bigi sostituisce Baravalle uscito ammaccato dal derby d’andata.

ZEBRE – BENETTON TREVISO
Sabato 30 dicembre, ore 15.00 – Stadio Lanfranchi, Parma
Zebre: 15 Matteo Minozzi, 14 Giulio Bisegni, 13 Tommaso Boni, 12 Tommaso Castello, 11 Mattia Bellini, 10 Carlo Canna, 9 Marcello Violi, 8 Renato Giammarioli, 7 Derick Minnie, 6 Maxime Mbandà, 5 George Biagi, 4 David Sisi, 3 Eduardo Bello, 2 Oliviero Fabiani, 1 Andrea Lovotti
In panchina: 16 Tommaso D’Apice, 17 Andrea De Marchi, 18 Roberto Tenga, 19 Valerio Bernabò, 20 Jacopo Sarto, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Serafin Bordoli, 23 Ciaran Gaffney
Benetton: 15 Jayden Hayward, 14 Luca Sperandio, 13 Tommaso Benvenuti, 12 Alberto Sgarbi, 11 Monty Ioane, 10 Marty Banks, 9 Tito Tebaldi, 8 Robert Barbieri, 7 Abraham Steyn, 6 Whetu Douglas, 5 Dean Budd, 4 Marco Lazzaroni, 3 Tiziano Pasquali, 2 Luca Bigi, 1 Nicola Quaglio
In panchina: 16 Hame Faiva, 17 Federico Zani, 18 Cherif Traore, 19 Federico Ruzza, 20 Marco Barbini, 21 Edoardo Gori, 22 Ian McKinley, 23 Luca Morisi

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Rispondi