Mondiali 2019: Italia, l’esordio sarà con la Namibia

Per gli azzurri un calendario ‘abbordabile’ in Giappone, con i big match con Sud Africa e All Blacks nelle ultime due giornate.

L’Italia debutterà nella Rugby World Cup giapponese del 2019 il 22 settembre (alle 7.15 ora italiana) all’Hanazono Stadium di Higashiosaka City nella prima giornata della Pool B. Il comitato organizzatore della rassegna iridata giapponese, lontana ormai meno di due anni, ha ufficializzato oggi il calendario della fase a gironi, che vedrà gli Azzurri disputare il primo match contro la vincente del processo di qualificazione del continente africano, ancora in corso, ma che probabilmente sarà la Namibia.

Cinque giorni dopo, giovedì 26 settembre, alle 9.45 italiane, gli azzurri torneranno in campo a Fukuoka contro la formazione che avrà staccato il biglietto per la Rugby World Cup aggiudicandosi la fase di ripescaggio: gli uomini del CT O’Shea avranno poi otto giorni per preparare il test contro il Sudafrica del 4 ottobre, alle 11.45, all’Ecopa Stadium di Shizuoka, ed altrettanti prima di completare il proprio girone affrontando i Campioni del Mondo in carica della Nuova Zelanda sabato 12 ottobre a Toyota City, alle 6.45 italiane.

Match inaugurale il 20 settembre tra Giappone e Europa 1, mentre la Finale che assegnerà per la nona volta la Webb Ellis Cup si giocherà il 2 novembre, sempre nella capitale nipponica. Insomma, un avvio ‘morbido’ per Parisse e compagni, chiamati a non commettere passi falsi nei primi due impegni iridati e poi giocarsi il tutto per tutto nelle due sfide da urlo di ottobre.

MONDIALI 2019 – CALENDARIO ITALIA
Sabato 22 settembre 2019 – ore 14.15
Higashiosaka City, Hanazono Rugby Stadium
Italia v Africa 1

Giovedì 26 settembre 2019 – ore 16.45
Fukuoka, Akatanomori Stadium
Italia v Repechage Winner

Venerdì 4 ottobre 2019 – ore 18.45
Shizuoka, Ecopa Stadium
Italia v Sudafrica

Sabato 12 ottobre – ore 13.45
Toyota City, City of Toyota Stadium
Italia v Nuova Zelanda

Foto – Marco Turchetto/Rugbybanzai.com

Duccio Fumero

Giornalista professionista tuttofare. Il suo amore per il rugby nasce dal mix, pericoloso, di tre passioni: la bellezza del gioco, l’Irlanda e la birra. Per dieci anni ha curato il blog Rugby 1823 all'interno della piattaforma editoriale Blogo.

Ti potrebbe anche interessare

Un commento su “Mondiali 2019: Italia, l’esordio sarà con la Namibia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *